Feed RSS

Archivi tag: GdR

LA STORIA DEL GIOCO DI RUOLO: Parte Quinta

Inserito il

di Steven Darlington

Traduzione e adattamento di Willoworld

Leggi tutti gli articoli sulla storia del GdR

Parte V: Il Potere e la Gloria

Era il 1980, e, come disse Gordon Gecko, l’avidità dette i suoi frutti. Il boom finanziario che ci regalò gli yuppie e il walkman era in pieno svolgimento, e uno dei settori vincenti di quel periodo fu l’industria dell’intrattenimento. Grazie al nuovo approccio che stava rivoluzionando il settore del gioco di ruolo, l’hobby fu in grado di cavalcare l’onda. La TSR guidò la scalata e gli altri si affrettarono a seguirla. Mentre l’Età dell’Oro continuava, i produttori di GdR avrebbero cambiato completamente il volto del gioco, trasformandolo in pochi anni, o forse addirittura in un colpo solo, da un piccolo prodotto per amatori ad una immensa impresa di culto… continua…

ACTARTIUS: Un Gioco di Ruolo Light in Versione Beta

Inserito il

L’idea del Mondo di Actartius mi venne qualche tempo fa e la presentai su questo stesso blog attraverso una storia a capitoli in cui i lettori decidevano il corso degli eventi, un po’ come in un libro game. Ogni intervento terminava con un sondaggio su come la storia doveva proseguire. L’esperimento è andato avanti per qualche tempo, sfortunatamente però si è arenato. Ma l’idea di questo mondo tipicamente fantasy abitato da un umanità immortale ma maledetta ha continuato a ronzarmi per la testa… continua…

ONIRIA – L’Impero dei Sogni

Inserito il

Ebbene si, ce l’ho fatta. Ieri mi ci sono messo sotto e sono riuscito a creare da nulla il mio GdR in 24 ore. Devo dire che sono abbastanza soddisfatto. Si può ovviamente migliorare, ma considerando il tempo a mia disposizione (non proprio 24 ore ma appena 6 o 7 spezzettate) non è venuto per niente malaccio.

“24 hours RpG” è un progetto di geeks americani inventori di giochi di ruolo (ne avevo parlato in un precedente articolo). In parole povere si deve creare dal nulla un sistema di gioco funzionante e innovativo, nel tempo limite di un giorno spaccato. Da tempo mi era frullata nella testa l’idea di scrivere un GdR ispirato al film “The Cell”, quello con Jennifer Lopez. L’idea di avventurarsi nei sogni di un’altra persona mi prendeva davvero tanto.

Vi confesso di avere avuto un bel vantaggio con le immagini di Charles Huxley. Sono proprio perfette per descrivere l’ambientazione del gioco.

Le strategie di gioco sono super-semplificate così come il sistema di combattimento, ma d’altra parte non si poteva fare di più nel tempo che avevo a disposizione. Di sicuro mi sarà sfuggito qualche errore di battitura, ma ormai le 24 ore sono passate e non posso rimettere mano al progetto (almeno per ora…:))))

Scaricate liberamente il PDF del gioco a questo link e stravolgetelo come vi pare, tanto è in Creative Commons. Può darsi che ne rilasci più in là una versione 2.0. più completa…

Non mi rimane a questo punto che passare la palla a voi! Raccogliete la sfida del “GdR in 24 ore”, e fatemi sapere come è andata (mi raccomando però, non barate! 24 ore spaccate!)

ONIRIA – L’Impero dei Sogni PDF

Fonte: Storie di Ruolo

PENSIERI E GDR ESTREMI

Inserito il

C’è la guerra, nel senso che c’è gente che si ammazza tranquillamente, gente pagata per ammazzare, anche donne e bambini nel caso si ritrovino per sbaglio sulla linea di fuoco, gente che ammazza per difendersi o per difendere la propria cultura, le proprie convinzioni, anche se queste distorcono da quelle del pensiero globale… continua…

A proposito di giochi di ruolo fatti in casa con tematiche estreme… gira già da diversi anni in rete questo splendido lavoro dei Mario Brothers. Un GdR ambientato nella Napoli camorrista dei film di Mario Merola… continua…

UN GDR IN 24 ORE

Inserito il

Navigando tra i più importanti siti americani di GdR fatti in casa, mi sono imbattuto in un progetto a dir poco geniale al quale aderirò sicuramente appena avrò un po’ di tempo. Si tratta del “24 Hour RpG”, una folle competizione a tempo per inventori di giochi di ruolo. Le regole sono molto semplici: scrivere un gioco di ruolo nell’arco di 24 ore! Nessuna pausa è ammessa. Se incominci a scrivere alle 6 del pomeriggio di martedì, il gioco deve essere finito per mercoledì pomeriggio, entro le sei… continua…

L’EVASO – Modulo d’avventura per Dungeonslayers

Inserito il

Quest’avventura con tanto di personaggi pre-generati vuole essere un ottimo modo per scoprire la semplicità e la dinamicità del sistema di gioco di Christian Kennig. Dungeonslayers è un GdR fantasy alla vecchia maniera scaricabile gratuitamente e divulgabile secondo le norme del Creative Commons. Lo scenario qui presentato si avvale anche del supplemento Fireworks, in cui vengono introdotte alcune armi da fuoco fantasy limitate però ai Moschetti Nanici, alle Pistole ad Avancarica ed alcune curiose combi-armi. Scaricate tutto il materiale necessario per giocare questo facile gdr… continua…

NASTY NERD STAY AWAY FROM MY TABLE!

Inserito il

Esiste una formula appurata che vuole il classico Nerd giocatore di ruolo. Eppure mi domando se tutti i giocatori di ruolo siano automaticamente dei Nerd, come se l’attività ludica fosse una specie di rituale iniziatico per entrare a far parte di quella privilegiata cerchia di secchioni, collezionisti e adepti di George Lucas. Ma bisogna ricordarci che Nerd è un aggettivo che non ci appartiene, anche se come con altri vocaboli anglosassoni lo abbiamo incorporato nel nostro linguaggio. Certo, esistono Nerd anche in Italia, ma in confronto ai modelli Americani (Nerd IGT) non sono che delle curiose caricature… continua…

ULTIMI INTERVENTI…

Inserito il

Ultimo post su Storie di Ruolo: La Rivalsa dei Giochi da Tavolo e di Ruolo

Ultimo post su The Colony of Slipperman: Riverside Live – Tilburg 23/4/2010

Ultimo post della Giostra di Dante: Poena di Jonathan Macini

L’EREMO DI THULAS

Inserito il

I Giocatori si apprestano al Cancello del Sogno. È un simbolo che divide i due mondi, quello della realtà e quello immaginario in cui dimorano le storie. Le chiavi di quel Cancello ce le ha il Master. Sono le parole che introducono l’avventura, una sorta di rituale per la trasmigrazione della propria identità, da quella di giocatore a quella di personaggio.
Master Tommy mi ha inviato una delle chiavi dei suoi mille cancelli, una testimonianza forte che ci ricorda il “passaggio” e l’importanza di discernere la fantasia dal reale, non per sminuire la prima ma per collocarla in un posto ben definito, né più né meno importante.

Grazie Tommy.

L’EREMO DI THULAS
Il Tempio degli Elementi

“Ogni avventura è una storia, ogni storia è un avventura. È sempre vero questo?
Ci sono storie che non valgono la pena di essere raccontate, altre che sono impossibili da scordare. Esistono storie segrete, indelebili nell’intelletto… continua…

CHE FINE HA FATTO IL VERO SPIRITO DEL GDR?

Inserito il

I vecchi giocatori sembrano concordare sul fatto che il vero spirito del GdR si sia perduto nel tempo e nell’inevitabile evoluzione (o involuzione) dei sistemi e delle mode di gioco. Dalle prime esperienze degli anni ’70 e ’80, durante i quali in Italia il gioco di ruolo era pressoché sconosciuto, siamo passati all’era del D20, come mi ricorda giustamente Qwein, personaggio davvero eccezionale del panorama del Gdr italiano. La scatola rossa col drago stampato dette inizio a una moda che, pur rimanendo undreground, contava ogni anno sempre più affiliati. La TSR e le altre case editrici incominciarono a sfornare manuali su manuali, la Stratelibri tradusse un bel po’ di roba e noi ragazzini mettevamo più che volentieri la mano ai portafogli per poter consultare gli ultimi aggiornamenti, i nuovi sistemi di gioco, le mappe, i supplementi, le avventure ecc… Tutte cose che per giocare “il vero spirito del GdR” sono assolutamente superflue. Ma questo è il mercato, che ci vogliamo fare… continua…

ARTIGIANI DEL GIOCO

Inserito il

Da un po’ di giorni sto navigando tra i più importanti siti italiani di GdR alla ricerca di sistemi di gioco gratuiti e devo dire che sono rimasto felicemente sorpreso dalla roba che sono riuscito a trovare. Ce n’è davvero per tutti i gusti, dal fantasy più classico alla metafisica, dalla fantascienza ai manicomi… continua…

PICCOLI GIOCATORI DI RUOLO CRESCONO…

Inserito il

Sono reduce dalla prima partita di Dungeons & Dragons insieme a mio figlio, quello più grande, che ancora deve compiere cinque anni, e non posso fare a meno di testimoniare questo evento. L’idea di diventare il Master dei miei figli mi è sempre bazzicata per la testa, ma non mi aspettavo potesse accadere così presto. Il GdR è un’attività ludica complessa, non proprio adatta ai bambini, anche se forse sono proprio loro ad avere una maggiore abilità di immedesimazione. Invece il piccolo Jo mi ha davvero sorpreso, divertendosi e intrattenendosi al tavolo per oltre un’ora, cosa non facile a quell’età. Leggi il resto di questa voce

EPISTOLARIA: YAMUN OKTAI E ARAMIS

Inserito il

Qualche mese fa scrissi le regole per un giochino di scrittura creativa applicabile anche al gioco di ruolo. Lo chiamai “Epistolaria” e fino ad oggi l’ho utilizzato tre volte per baloccarmi un po’ insieme a due cari amici. Il primo tentativo dette luogo ad uno scambio epistolare intricato e rocambolesco ambientato negli anni venti, il secondo fu invece un goliardico esperimento ai limiti della decenza. (Vedi “Una Terribile Estate” e “Compagni di Merende” dal sito Rivoluzione Creativa).

Questo che riporto qui è strettamente legato a Dungeons and Dragons e a una campagna che si trascina ormai da quasi due decadi. Yamun Oktai è forse il personaggio al quale sono più affezionato, shamano del Khanato di Ethengar acerrimo nemico del proprio destino. Aramis, temibile vendicatore, è il suo più improbabile amico. Queste sono le due lettere che si sono scambiati, all’alba di un mondo nuovo, devastato dalle guerre e dalla follia degli uomini.

Ethengar, alcuni mesi dopo il Grande Botto

Il vento del nord che fa svolazzare i lembi della mia tenda mi riporta alla mente le notti trascorse ad ascoltare l’ululato dei lupi, davanti ad un fuoco amico e ad un compagno con il quale perdersi piacevolmente in stravaganti ragionamenti. Sono passati molti anni e gli eventi più bizzarri ed impensabili si sono susseguiti, mentre rincorrevamo il nostro destino, o forse venivamo entrambi trascinati dal filo invisibile che ci tiene prigionieri dal giorno della nostra nascita… continua…

PILLOLE DA GDR

Inserito il

di Cainos

Questa vuole essere una testimonianza molto leggera su quei molti leggeri momenti che si vengono inevitabilmente a creare in una partita di GDR, per quanto l’ impegno del master e dei giocatori sia verso un comportamento epico e avvincente.

Partita a Vampiri Secoli Bui.

Premessa

Siamo in Toscana. È stata creata una coterie di Vampiri e la figlia del primogeno Toreador Keyra, clan che comanda Firenze, viene mandata in misiione in cerca di informazioni su una Coterie Oscura che sta minando il sottile equilibrio di pace che c’e’ fra Firenze e Siena… continua…

LA QUESTIONE DELL’ALLINEAMENTO

Inserito il

“The alignment issue” é stata una delle discussioni che hanno tenuto banco ieri alla tavola rotonda del Meetup “La Gilda di Amsterdam”, una manciata di giocatori di ruolo navigati provenienti da tutto il mondo che discorrono piacevolmente davanti ad una schiumante birra belga. Ne sono sorte alcune interessantissime considerazioni che mi preme riportare in questo personale diario… continua…

SI GIOCA SEMPRE PER DIVERTIRSI?

Da un po’ di tempo a questa parte, precisamente da quando ho incominciato questo blog dedicato al gdr, ogni volta che faccio ruzzolare un po’ di dadi sul tavolo (solo una volta al mese ormai), mi viene da riflettere sui molteplici aspetti di questo splendido fenomeno ludico. Ancora più interessante è condividere queste riflessioni con i vecchi compagni di gioco e altri esperti giocatori. Anche per questo motivo ho creato questa pagina… continua…

EPISTOLARIA

Inserito il

06

Un paio di settimane fa ho redatto le regole di un gioco di ruolo e scrittura creativa da fare via e-mail. Prima di pubblicarlo sulle pagine di Storie di Ruolo e Willoworld ho voluto testarlo. Devo dire che come prima esperienza non é andata male. Nei prossimi giorni infatti pubblicheró il risultato di un interessantissimo scambio epistolare tra due signori americani degli anni ’20, alle prese con il mistero del voodoo.

Scaricate le regole di Epistolaria e provate anche voi a dare vita ad una immaginaria relazione epistolare tra due o piu personaggi della vostra fantasia. Qui sotto riporto alcuni estratti dal manuale di gioco, scaricabile in formato pdf a questo link.

FONTE: Storie di Ruolo

DAL METIC LEE ALLA SACRA BIBBIA IL PASSO È BREVE

Inserito il

dAL METIC LEE..

A quindici anni scoprimmo il drago, e fu l’inizio di una grande avventura. Al diavolo la scuola, i vecchi amici, la famiglia… si erano aperte le porte di nuovi mondi, e noi eravamo pronti ad esplorarli, dal primo all’ultimo. Armati di dadi e matite, allestivamo occasioni per liberare al vento la nostra immaginazione; uno scantinato di periferia, una panchina del parco, il tavolino di plastica della casa del popolo. Tutto poteva andare. Il posto non era importante. Il salto nel vuoto, nel mistero, nel mondo della magia, potevi farlo ovunque… continua…

L’ABBAZIA DI SAN NAZZARO

Inserito il

sannazzaroses03

Ho finalmente completato l’avventura per domenica prossima, che giocherò in qualità di custode insieme al gruppo della Gilda di Amsterdam. Per sarà la prima session in inglese come master. Che Cthulhu me la mandi buona!

SCARICATE IL FORMATO PDF DELL’AVVENTURA E GIOCATE ANCHE VOI, SE VI VA!

L’ABBAZIA DI SAN NAZZARO
Avventura per 4-6 personaggi ambientata nello scenario di Cthulhu Dark Ages

Introduzione

Corre l’anno del signore 1035, è l’inizio del cosiddetto basso medioevo e i poteri universali del papato e del Sacro Romano Impero, dopo aver raggiunto il proprio apogeo, iniziano a decadere inesorabilmente a favore delle monarchie nazionali, che ormai si affermano dando all’Europa quel carattere, tutt’ora vivo, di mosaico di Stati e popoli, spesso affini, ma nel contempo diversi tra loro… continua…

LE AVVENTURE DI AMYLKARE

Inserito il

AMYLKARE LOGO

Sono incominciate le avventure di Amylkare, il Mago Pasticcione. Valle a vedere sul sito Storie di Ruolo!