Feed RSS

Archivi tag: Edizioni Willoworld

THE PATROLMAN – Ebook

Inserito il

The Patrolman è una storia a capitoli scritta da Massimo Mangani ispirata alla saga di Rock City, città immaginaria che può ricordare Los Angeles, nella quale si muovono tutta una serie di personaggi legati alla musica. Massimo ha una visione della città più “alla Tarantino”, diversa da quel mood onirico degli altri racconti della “Rock City Saga” che compaiono sulle pagine del blog Colony of Slippermen.

Ma “The Patrolman” è soprattutto un omaggio a Bruce Springsteen e alla canzone Highway Patrolman. Il protagonista della storia è infatti il Joe Roberts che compare nel pezzo del Bruce, riportato in coda al racconto.

A un anno di distanza dalla presentazione di questa opera a capitoli sui vari blog del circuito www.willoworld.net e sulle pagine della community Rivoluzione Creativa, la Edizioni Willoworld la ripresenta in versione integrale attraverso questo ebook, scaricabile e divulgabile liberamente secondo le norme della licenza Creative Commons Share Alike.

GM Willo

Scarica The Patrolman oppure visionalo su Scribd.

Add to FacebookAdd to DiggAdd to Del.icio.usAdd to StumbleuponAdd to RedditAdd to BlinklistAdd to TwitterAdd to TechnoratiAdd to Yahoo BuzzAdd to Newsvine

IL GIARDINO DEL MAGO

Inserito il

Ho chiesto a Giulia Tesoro di disegnare la copertina di questo libro e di dargli un titolo. È così che nascono molti dei progetti di Rivoluzione Creativa, la community on-line di artisti, poeti e saltimbanchi del corpo e della mente che creano per il semplice piacere di farlo. Lei è stata velocissima nel rispondermi e il lavoro che ha allegato alla sua e-mail mi ha lasciato letteralmente a bocca aperta. L’illustrazione rappresenterebbe proprio me, il mago del giardino che è questo spazio virtuale in cui quotidianamente vengono presentate le opere di molti autori. Giulia mi ha confessato che l’ispirazione per il disegno ed il titolo gliel’ha data l’ascolto di una vecchia canzone dei Banco del Mutuo Soccorso, che guarda caso è anche uno dei miei pezzi preferiti della grande band progressiva italiana. Quando si dice “essere sulla stessa frequenza… continua a leggere

STORIE DI NATALE: Seconda Edizione

Inserito il

Storie di Natale è un e-book in evoluzione. Ogni anno si colora di nuove storie, sempre all’insegna di questa strana festa che molti sembrano non capire ed altri invece tendono a snobbare. Questa raccolta di racconti vuole essere un segno di buon auspicio per il nuovo anno che ci aspetta. È un regalo collettivo, che tutti possono usare. Infilatelo nelle vostre e-mail di auguri.
Fatelo girare….

…e Buon Natale.

SCARICA L’EBOOK FORMATO PDF 46 PAGINE

IL PRETE

Inserito il

Inedito incompiuto di Jonthan Macini e Jack Lombroso, estratto dal libro: John & Jack

Quanto tempo mi rimane? Quanto tempo ci è rimasto?
La porta del tempio resta chiusa, mentre la luce pomeridiana penetra attraverso i mosaici sacri. Neanche un fedele bisognoso del caldo abbraccio di nostro signore, della vergine Maria che ci osserva da sopra il tabernacolo di marmo. Anche loro si sono accorti che non ci è rimasto più tempo?
Ma no, è che sono troppo impegnati, o troppo alla deriva. Sono mesi ormai che le effigi degli angeli e dei santi non trovano la via verso un’anima in pena, non riscaldano gli inginocchiatoi sempre più freddi, non versano lacrime di luce per rallegrare il cuore di un povero cristo.
Oltre la dura pietra delle pareti del tempio si odono le violenze di una città perduta. Sirene, spari, urla… se mai è esistito un dio degli uomini, deve essersene andato in vacanza da tempo. Ha lasciato sulla terra gli ingenui e gli sciocchi a continuare un lavoro inutile, ed io sono uno di questi… continua…

SPAGHETTI PULP

Inserito il

Questa è la terza raccolta a tema delle Edizioni Willoworld, dopo La Leggenda di Udrien e altre fantastiche storie e Il Mondo oltre lo Spazio Disco.

Il genere pulp nasce in America negli anni venti grazie a riviste storiche quali “Weird Tales” e “The Strand”. Sarà proprio la qualità scadente di questi giornali, stampati con carta non rifilata di polpa di legno (pulp in inglese), a dare vita al fenomeno dei “Pulp Magazine”. All’epoca l’aggettivo “pulp” non definiva un vero e proprio genere, dato che su quelle riviste apparivano accanto ai racconti horror del grande Lovercraft le avventure di Conan il Cimmero di Howard. Solo in tempi recenti, grazie soprattutto ai film di Quentin Tarantino, il significato della “Pulp Story” ha assunto i consueti colori cremisi del sangue. È in sintonia con quest’ultima definizione che questa raccolta si pone… continua…

PAROLE A PORTATA DI VOLO

Inserito il

Questo libricino raccoglie gli interventi di prosa e poesia apparsi sulle pagine di www.willoworld.net e Rivoluzione Creativa dall’agosto 2009 ad oggi. Gli autori che partecipano alla community on-line Rivoluzione Creativa si riconoscono tutti nella filosofia copyleft e si avvalgono della licenza Creative Commons. Le opere contenute in questo testo sono perciò riproducibili liberamente, anche singolarmente, basta se ne citi la fonte, l’autore e non lo si faccia mai a scopo di lucro. Leggi il resto di questa voce

LA EDIZIONI WILLOWORLD CAMBIA LOOK

Inserito il

Le pagine della Edizioni Willoworld, la casa editrice del circuito Willoworld.net e della community Rivoluzione Creativa, sbarcano sulla postazione WordPress con un look rinnovato e un sistema più semplice e diretto per visionare, selezionare, acquistare e scaricare liberamente i libri proposti. La pagina in flash è sempre visionabile a questo link, ma la homepage diventa da oggi questa.
Leggi il resto di questa voce

INTRODUZIONE A “LA VEGLIA DEI GIGANTI”

Inserito il

Un’attenta riflessione di Tommaso Guzzo sul fenomeno dell’autopubblicazione intruduce il primo libro della community Rivoluzione Creativa. Scaricate il PDF del libro oppure acquistatelo alla pagina ufficiale.

INTRODUZIONE

Un amanuense, un giorno, si infuriò contro le macchine da stampa, perché il suo lavoro diventava lento, folle, inutile. I caratteri mobili avevano dato una spinta alla divulgazione delle idee, il mondo doveva apparire sull’orlo di una crisi epocale: a Venezia Aldo Manunzio (1449-1515) fondò la prima tipografia italiana e per tutto il 700 vi si stampava la metà dei libri prodotti in Italia… continua…

LA VEGLIA DEI GIGANTI

Inserito il

E’ uscita la prima raccolta di racconti di Rivoluzione Creativa!

Oltre le nuvole si trova la città dei giganti, fatta di palazzi di nebbia e castelli di grandine. Ma i giganti son gente ansiosa, si sa… Tengono sempre un occhio al suolo, domandandosi come mai il loro mondo galleggi.
La notte, per paura che mentre tutti dormono la città si sfracelli a terra, tre di loro montano la guardia, e per non addormentarsi si raccontano delle storie. Son storie piccine, perché quelle lunghe potrebbero annoiare e far sbadigliare… Raccontano di noi piccoli uomini, del tutto ignari di una città di ghiaccio e nebbia che galleggia sulle nostre teste. Le volete ascoltare?… continua…

I PRIMI DUE PROGETTI DELLA COMMUNITY RIVOLUZIONE CREATIVA

Inserito il

Vi presento qui sotto i primi due progetti di Rivoluzione Creativa per la pubblicazione digitale (e forse anche cartacea) di due libri a tema. Il primo di questi s’intitolerà “La Veglia dei Giganti” e raccoglierà i racconti brevi apparsi su Rivoluzione Creativa. Ho buttato giù una copertina (tratta da una mia foto) e una piccola introduzione di, guarda caso, esattamente 101 parole (come il progetto in corso nel mio sito).

L’altro libro s’intitolerà “Parole a portata di volo” e conterrà invece le poesie, i pensieri e le riflessioni degli utenti. Qui ho usato un magnifico lavoro di Giulia Tesoro per la copertina.

continua…

ISOFROMATEM AL

Inserito il

metamorfosi project copertinapiccola

Un anno fa la Edizioni Willoworld pubblicò il libro All work and no play makes Jack a dull boy, una provocazione o genialità che voleva far riflettere sul futuro dell’editoria con l’avvento dei servizi di autopubblicazione on-line. Il libro, che era anche un omaggio al personaggio di Jack Torrance del romanzo e film Shining, riportava la frase “All work and no play makes Jack a dull boy” per 666 volte nelle cinque lingue in cui avvenne il doppiaggio del film, riempiendo così più di 180 pagine di parole senza senso. La mia riflessione verteva sul fatto che oggi chiunque è in grado di pubblicare un libro, e il mercato dell’editoria avrebbe dovuto fare i conti con questo nuovo fenomeno autocelebrativo.
Leggi il resto di questa voce

NUOVA PAGINA IN FLASH PER LA EDIZIONI WILLOWORLD

Inserito il

Ecco la prima novitá riguardo al circuito Willoworld. É on-line la nuova pagina della casa editrice E.W., che pubblica libri ed e-book sotto creative commons e quindi scaricabili gratuitamente.

La nuova pagina é in flash, elaborata con il servizio gratuito Wix. Se non riuscite a visionarla probabilmente dovrete scaricare la nuova versione di adobe flash player per il vostro browser.

Rimane on-line la vecchia pagina in html.

Fonte: I Silenti

L’ALBERO DELLE PAROLE

Inserito il

L'Albero delle Parole cop p

Esce finalmente L’Albero delle Parole, il secondo libro di Willoworld, a celebrazione dei due anni di attività del sito www.willoworld.net. Questo nuova pubblicazione dà un seguito al precedente “Complici di un gioco di dadi“, uscito alla fine del primo anno, e presenta in versione cartacea e in PDF (scaricabile gratuitamente) molte delle opere apparse negli ultimi 12 mesi sulle pagine di Rivoluzione Creativa e Willoworld. La copertina è opera di Kirsten Wagenaar (www.kartworks.net).
Come tutti i libri della Edizioni Willoworld, anche questo si avvale della licenza del Creative Commons. Potrete acquistarlo attraverso due differenti servizi per l’autopubblicazione; Blurb, in versione più economica ma con maggiori spese postali, oppure quello di Lulu, in versione più grande e ad un costo più elevato ma con spese postali inferiori. A voi la scelta.

VISITATE LA PAGINA UFFICIALE DEL LIBRO

ALTRE EDIZIONI WILLOWORLD

DUE ANNI DI WILLOWORLD (Introduzione al libro)

Sono passati due anni dall’apertura di Willoworld, il mio mondo virtuale, una piccola oasi fatta di byte, nella quale posso liberare la mia voglia di creare, comunicare, mettermi in gioco e rappresentarmi. Esattamente così, il gioco della rappresentazione, quello che continua fuori dal tavolo su cui ruzzolano i dadi. Questo libro dà un seguito al precedente “Complici di un gioco di dadi”, anche se a dire il vero i giocatori se ne sono andati da tempo. Rimangono invece le intuizioni e la voglia di raccontare.
Ma il gioco ha sempre una parte importantissima in tutto quel che faccio. Se scrivo per gioco non significa che non lo faccia con passione o convinzione. Il significato della parola “gioco” può distorcersi, se visto da altri punti di vista. Giocare non è solo divertirsi, ma anche sperimentare, testare i nostri limiti, capire il mistero, rischiare, imparare, misurarci con gli altri. Insomma, il gioco va avanti, insieme a vecchi e nuovi giocatori… continua…

L’URLO: Il Libro

Inserito il

copertina-urlo

Il progetto “Urlo” è terminato e, come promesso, le Edizioni Willoworld ne hanno fatto un libro. 153 interventi che spaziano dalla prosa alla poesia, risultato di un organismo multicerebrale abitatore della rete.

Ne è venuta fuori un’opera che apparentemente sembra non avere senso alcuno, ma che invece lascia importanti testimonianze. Sprazzi di saggezza, voglia di sfogarsi, desiderio di connettersi o solo di partecipare. L’Urlo è stato un esperimento importante, l’ennesimo tra quelli proposti da Willoworld.

Visitate la pagina ufficiale del libro, quella del progetto e degli esperimenti creativi di Willoworld.

L’ULTIMO URLO

Inserito il

lurlo

Domani a mezzanotte si conclude il progetto di scrittura creativa libera “L’Urlo”, incominciato il 17 aprile 2008 e protrattosi per un anno. Si tratta di un “senseless collaborative book”, una cosa non nuova in rete, ma l’originalità del progetto sta forse nel fatto che questo “libro comunitario senza senso” verrà pubblicato per davvero dalle Edizioni Willoworld, la casa editrice virtuale (ma anche troppo reale) di Willoworld… continua…