Feed RSS

VISITA IN OSPEDALE

Inserito il

Dal mio letto d’ospedale dischiusi gli occhi e guardai alla mia sinistra, dove la luce abbagliante di un nuovo giorno penetrava con forza dalla finestra. Una figura scura, con indosso un cappotto pesante, sedeva sulla sedia, il volto nascosto nell’ombra. Mi chiesi, ancora prima di chi fosse, come riuscisse a rimanere vestito nell’aria soffocante di quella stanza.
– Chi sei? – gli chiesi con un filo di voce. Il silenzio era rotto solamente dai bip costanti dell’elettrocardiografo. Lui rimase immobile ed in silenzio per un tempo indefinibile, una sagoma scura sullo sfondo del cielo. Poi finalmente rispose: – La tua paura.

101 Parole

Annunci

Informazioni su Willoworld

Raccontastorie, Narraleggende, Inventore di mondi, scrittore, fotografo, padre, blogger e giocatore di ruolo http://www.willoworld.net/

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: