Feed RSS

WILLOWORLD 2010

Inserito il

Tornare a scrivere sui miei blog dopo un periodo di riposo non è mai facile. L’ingranaggio della creatività cigola e i 17 litri d’olio d’oliva che mi sono portato dall’Italia (il vero ed unico oro italiano) non mi saranno d’aiuto. Però bisogna provarci, magari rischiando anche di dire cose già dette ed inciampare malamente sugli errori. Ed eccomi qui davanti al portatile, per augurare a tutti un ottimo 2010 ed un sano decennio ’10-’19, perchè non è solo l’inizio di un nuovo anno, lo sapete vero?

Sono molti i progetti che mi sono venuti in mente in questi giorni, ma le priorità sono altre, come il “mezzo” ad esempio. Prima di partire per le vacanze il PC è stato infettato da un virus, compremettendo il lavoro degli ultimi cinque mesi e lasciandomi in bicicletta (vale a dire con questo vecchio laptop). Ma l’anno nuovo voglio proprio incominciarlo all’insegna della salute e dell’ecologia, ed è per questo che ho deciso di rimanermene in bicicletta. Ho abbandonato Microsoft abbracciando una volta per tutte Linux e questa scelta gioverà senz’altro a un menestrello virtuale come me. Ci vorrà del tempo prima che riesca a macinare chilometri come facevo prima, ma vorrà dire che cercherò di godermi di più il paesaggio.

Per prima cosa voglio pensare alla community di Rivoluzione Creativa, una grandissima e bellissima realtà (virtuale). Le due pubblicazioni digitali programmate per natale slitteranno di qualche settimana (il virus mi ha mangiato i files già impaginati in word e dovrò rifarli, maledizione!!!), ma la buona notizia è che potranno arricchirsi di nuovo materiale. Nel frattempo mi è anche arrivata l’introduzione all’opera “La Veglia dei Giganti” firmata Demiurgus, che ringrazio pubblicamente.
Mi auguro che la community possa crescere e continuare a macinare storie. Alcuni splendidi personaggi stanno tenendo viva la fiamma attorno alla quale sempre più creativi si stanno radunando. Grazie di cuore a Bruno, Giulia T., Massimo, Obi, Trouble, Dario, e i nuovi arrivati Silvia e Maria. Continuiamo così!

Tre Silenti si sono ritrovati recentemente, in una fredda notte di fine decennio, per bere, discutere ed abbracciarsi. Mancava il quarto, il più prolifero dopo il sottoscritto, il grande Cainos, al quale va un caldissimo abbraccio. Non si è parlato di progetti ma di bottarga, che per voi che leggete non significa granché ma vi assicuro sarà qualcosa di fondamentale per il nuovo decennio. La Bottarga della Vita, ovvero l’essenza del vivere, la verità, l’amore, il piacere, l’abbandono, insomma tutte le cose giuste. Spesso una semplice spolverata di bottarga può davvero risolvere…

I Silenti continuerannno a raccontare del mondo alla loro maniera balorda, per ridere e riflettere, scherzare e fare incazzare, usando le parole come il sale sulle ferite e come il miele sulle acciughe. I Silenti son silenziosi ma affilati, e se decidi di sederti alla loro tavola, stai sicuro che una spolverata di sacra bottarga ti spetterà di sicuro!

Venerdì prossimo tornerà Limbo, il libro-blog incominciato la scorsa estate, un affascinante viaggio fantasy dal sapore cibernetico scritto dal sottoscritto ed illustrato dal grandissimo Charles Huxley. Mi raccomando, non perdetelo, e anche se lo perdete, non ci sono problemi perchè rimane lì. Ed è questa la grande fortuna della rete. Se non fosse stato proprio grazie alla pratica di sharing che porto avanti da sempre, tutti i miei lavori sarebbero andati persi a causa del virus, ed invece molto del materiale a cui ho lavorato negli ultimi sei mesi è già in rete e consultabile in qualsiasi momento. La vita, come ho detto più volte, ha un senso solo nel segno della condivisione.

Si attendono ancora alcune classifiche per il Colony of Slippermen Awards, ovvero la chart dei migliori album del 2009. A breve cercherò di pubblicare l’articolo musicale che riassumerà l’anno, grazie anche alla collaborazione di alcuni cospiratori rockers. Per quanto riguarda invece il blog Storie di Ruolo, già a fine della prossima settimana dovrei riuscire a scrivere l’intervento sull’avventura che mi appresto a masterizzare domenica prossima, una one shot davvero particolare. Stay tuned!

E poi che cos’altro? 101 parole ha già degli arretrati grazie a Fida, che me ne ha mandato uno durante le feste. Lo pubblicherò presto. I personaggi della Giostra di Dante continueranno a scrivere, i progetti di scrittura creativa ispireranno nuove storie, Willoclick continuerà a scattare immagini e a proporle con salse chili e un po’ di  curry, le Edizioni Willoworld daranno alla luce nuovi e-book e non solo. E poi avanti così, perchè il Mondowillo è un universo in espansione, incontrollabile, inarrestabile, che i virus, di qualsiasi tipo, non potranno mai fermare.

Buon decennio, insieme a Willoworld.net!

Annunci

Informazioni su Willoworld

Raccontastorie, Narraleggende, Inventore di mondi, scrittore, fotografo, padre, blogger e giocatore di ruolo http://www.willoworld.net/

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: