Feed RSS

LA CALZA DELL’ACROBATA

Inserito il

E’ la notte di San Lorenzo e fa un caldo cane, me sento tutto appiccicoso, così, me dico, vado sul terrazzo del palazzo a fumamme ‘na sigaretta in santa pace. Stasera il cielo sembra più scuro, non ne vedo molte di stelle. Me rilasso cò ‘na bella sigaretta e poi domani che è sabato sai che faccio?
Me ne vado prima al bar a fà colazione, quello vicino alle poste, dove c’è Gina la bionda che me fà sempre l’occhietto quando me allunga la tazzina der caffè e se sporge sempre a mostrà la scollatura quando me chiede se lo voglio “corretto”. Poi dù chiacchiere cò li amici fino a che nun se fà ora de pranzo, tanto tra il giornale, la schedina, ogni volta- stavolta- vinco -me -lo -sento, e qualche mano de carte, la mattinata vola. Dopo un bel piatto de bucatini annaffiato da un vinello genuino, me faccio il solito riposino; così, verso le cinque, me metto a lustro e col dopobarba, quello buono, che ho comprato alla profumeria del centro commerciale, mica alla Conad vicino casa, me ne vado al Bingo e dopo cena a ballà un bel liscio. Oh sta colonia è infallibile, me lo sento, domani sera faccio ‘na strage in pista … anche Gina ieri m’ha detto “Oh ma che te sei messo il profumo?” “Che se sente?” gli ho risposto… e là ho capito che je piace… continua…

Annunci

Informazioni su Willoworld

Raccontastorie, Narraleggende, Inventore di mondi, scrittore, fotografo, padre, blogger e giocatore di ruolo http://www.willoworld.net/

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: